Golfo Aranci - Il Cimitero degli Inglesi.

 - 

Storia

STORIA

Il Cimitero degli Inglesi.

Un eccezionale monumento ai caduti di tutti i naufragi. Il camposanto cadde in disuso intorno al 1930, quando a Golfo Aranci si decise di seppellire i morti a Olbia.

GOLFO ARANCI

Il Cimitero degli Inglesi.

Il Cimitero degli inglesi è un eccezionale monumento ai caduti di tutti i naufragi avvenuti nelle acque antistanti a Golfo Aranci. Siamo alle spalle della piccola spiaggia di Cala Greca, il pittoresco arenile raggiungibile via terra con un’escursione di pochi minuti oltrepassando il dolce promontorio alle spalle della più nota Cala Moresca. Prima di accedere alla spiaggia il sentiero dà infatti accesso al cosiddetto “Cimitero degli inglesi”, dove, secondo la leggenda, è stato dato riposo eterno ai corpi di marinai inglesi naufragati a Capo Figari. La realtà però è che sotto quelle croci vi sia solo un militare della marina di sua Maestà Britannica – morto di febbre malarica nel giugno del 1900, a bordo della nave Vulcan – come dimostra la grande croce celtica che sovrasta il tumulo. Gli altri marinai sepolti (5 tombe) erano invece italiani, che persero la vita nel naufragio del veliero ligure "Generoso II", raccolti a Cala Greca e interrati qui nel 1887, mentre, altre sei tombe riguardano i corpi di altrettanti golfoarancini di cui, purtroppo, si sono perduti i nomi e la precisa ubicazione della sepoltura.

IN DISUSO QUANDO I GOLFOARANCINI DECISERO DI SEPPELLIRE I MORTI AD OLBIA

Il camposanto cadde in disuso intorno al 1930, quando a Golfo Aranci si decise di seppellire i morti a Olbia, esso si conserva ancora abbastanza bene con a nord i una lapide murata eretta nel 1891 dagli equipaggi della "Navigazione Generale Italiana" che in quegli anni gestiva la linea marittima Golfo Aranci - Civitavecchia per ricordare i cinque marinai italiani, e, a sud, la grande croce celtica sopra la tomba del marinaio inglese. Presenti anche un piccolo altare in pietra e alcune decorazioni floreali. Il tutto è recintato (accesso libero) e segnalato con apposita didascalia multilingue.

  • Per visitare il Cimitero degli Inglesi, informazioni alla Proloco di Golfo Aranci: telefono 3479037120

© riproduzione riservata
ALTRI REPORTAGE
Case cantoniere Storia della Sardegna
Case cantoniere
Nuraghe Ardasai Seui
Nuraghe Ardasai
Ex Acquedotto di Sassari Sassari
Ex Acquedotto di Sassari
La Sardegna terra di sperimentazione del razionalismo fascista Città di Fondazione
La Sardegna terra di sperimentazione del razionalismo fascista
Il Sardinia Project Storia della Sardegna
Il Sardinia Project
Il Semaforo di Capo Figari Golfo Aranci
Il Semaforo di Capo Figari