Livello fisico-chimico - La Materia e l'Energia

I nostri articoli
TROVA IN:      > 

La Materia e l'Energia

 

L’Universo è costituito di materia e di energia. Poiché le cellule viventi fanno parte dell’Universo, sono anch’esse costituite di materia ed energia e sono quindi anch’esse soggette alle stesse leggi fisiche e chimiche che reggono l’Universo nel suo insieme.
Di conseguenza, le caratteristiche e il comportamento delle cellule e di tutti gli organismi viventi trovano spiegazione nelle proprietà fisiche e chimiche di base della materia. La comprensione della biologia moderna necessita perciò della conoscenza dei concetti fondamentali di fisica e chimica.

  • -          La struttura atomica;
  • -          I movimenti delle molecole nei fluidi;
  • -          I processi di diffusione anche attraverso le membrane;
  • -          La pressione osmotica;
  • -    Il trasporto passivo e attivo delle sostanza, anche in direzione contraria al gradiente di     concentrazione;
  • -          Le caratteristiche fondamentali dei sistemi dispersi;
  • -          Il pH.

LA STRUTTURA DELLA MATERIA
Tutto l’Universo, noi stessi e ciò che ci circonda, è costituito di materia. Materia è tutto ciò che ha massa, cioè tutto ciò che occupa uno spazio

  • -          Definizione di Massa – Quantità di materia che un corpo possiede.
  • -          Definizione di Spazio – Lo spazio euclideo, ovvero ciò che ci circonda.

LA MATERIA
DAL PUNTO DI VISTA DELLA SUA COMPOSIZIONE
Dal punto di vista della composizione, la materia è costituita da sostanze semplici (o elementi) e da sostanze composte (o composti).

  • -          Un elemento è una sostanza che non può essere scomposta in sostanze più semplici;
  • -          Un composto è una sostanza che può essere scissa in sostanze più semplici.

LA MATERIA
DAL PUNTO DI VISTA CHIMICO

Dal punto di vista chimico le sostanze si suddividono in: sostanze organiche e sostanze inorganiche.

-          Le sostanze organiche sono composti del carbonio dove si trovano combinati con esso, in maniera variabile a seconda della sostanza presa in esame, altri elementi, come l’ossigeno o l’idrogeno. Il termine “organico” è nato per designare queste sostanze che vengono prodotte naturalmente dai metabolismi vegetali o animali. Attualmente queste sostanze si possono ottenere anche come prodotti di sintesi in laboratorio.

-          Le sostanze inorganiche sono invece composte da tutti gli altri elementi che non sono prodotti dal metabolismo degli organismi viventi, anche se da essi sono utilizzati nei processi vitali o come fonte di energia.

LA MATERIA
DAL PUNTO DI VISTA FISICO

Dal punto di vista fisico la materia può presentarsi allo stato solido, liquido o aeriforme, ma, a certe condizioni di temperatura e di pressione, la materia può passare da uno stato all’altro e viceversa.

  • Quando cambia lo stato fisico, ma non la composizione chimica della materia, si parla di passaggio di stato;
  • Quando la materia si trasforma da una sostanza in un’altra, si parla di reazione chimica

Autore dell'Articolo: Pierpaolo Spanu
aziende
Dalla Scimmia all'Homo

Storia dell'Uomo

Dalla Scimmia all'Homo

Zanardi, dovevi startene a casa!

Zanardi, dovevi startene a casa!

Origine ed evoluzione dell'Uomo Moderno

Storia dell'Uomo

Origine ed evoluzione dell'Uomo Moderno

Nascita della Filosofia

Storia della Filosofia Antica

Nascita della Filosofia

La composizione chimica dell'Universo

La composizione chimica dell'Universo

Quell'affare chiamato politica

Quell'affare chiamato politica

Cinquecento anni per cancellare i gorilla

Cinquecento anni per cancellare i gorilla

Corso di Fitness

Sala Pesi & Fitness

Corso di Fitness